come Lavare i denti ai bambini: tutti i consigli da 0 a 7 anni

Tutti amano i sorrisi dei bambini. Quando spunta il primo dente è il momento di iniziare a lavarsi i denti quotidianamente perchè saranno subito soggetti alla carie. I denti da latte sono importanti perché mantengono la mascella in posizione, tengono il posto ai denti permanenti e svolgono un ruolo fondamentale quando i bambini imparano a masticare, sorridere e parlare. Avere denti sani li aiuterà ad avere fiducia in se stessi, importante per la loro formazione scolastica e vita sociale. Stabilire sin dall’inizio delle sane abitudini quotidiane aiuta a mantenere nel tempo una corretta igiene orale.

Lavare i denti ai bambini
Come prendersi cura dei denti da latte dagli 0 ai 2 anni
Ecco alcuni importanti consigli per prenderti cura dei denti da latte del tuo bambino

Per i neonati, puoi aiutare a prevenire i batteri della placca pulendo delicatamente le gengive con un panno umido dopo l’allattamento. Per ora, basta usare acqua al posto del dentifricio.

BAMBINI DA 0 A 2 ANNI SETOLE EXTRA MORBIDE MANICO ANTISCIVOLO
Dai 4 ai 6 mesi, quando spuntano i primi denti, passa ad uno spazzolino con setole extra morbide. Utilizza una piccola quantità di dentifricio con almeno 500 ppm di fluoro.

USA UNO SPAZZOLINO CON SETOLE EXTRA MORBIDE E UNA PICCOLA QUANTITÀ DI DENTIFRICIO AL FLUORO
Durante lo spazzolamento, procedi con movimenti circolari proprio come spazzoleresti i tuoi denti. Assicurati che il tuo bambino non deglutisca il dentifricio. È improbabile che il tuo bambino riesca a sputare il dentifricio. Quindi non appena avrai terminato, è sufficiente pulire l’eccesso con una salvietta. Questo permette al fluoro di rimanere in bocca e proteggere i denti.

Durante la notte non lasciare al bambino il biberon con latte in polvere o con bevande zuccherate come i succhi. Anzi, cerca di evitare del tutto bevande e cibi zuccherati. Cerca di incoraggiare il tuo bambino ad abituarsi ad una tazza a flusso libero a partire da 6 mesi e, entro l’età di 1 anno, cerca di eliminare completamente il biberon.

Anche i bambini possono sviluppare la carie, quindi è una buona idea rivolgersi ad un dentista pediatrico con anticipo (utilizza la strategia “primo compleanno, prima visita”).

Come prendersi cura dei denti dei bambini dai 3 ai 5 anni
Ora che i denti del tuo bambino sono spuntati, tenerli puliti è un fattore fondamentale per avere denti permanenti sani. L’azione dello spazzolare può essere impegnativa a quest’età, ma è importante che lavare i loro denti due volte al giorno. Ecco alcuni consigli utili per rendere lo spazzolamento più semplice.

Utilizza una piccola quantità di dentifricio con almeno 500 ppm di fluoro, che aiuta a proteggere e a rinforzare lo smalto dei denti. Prova ad usare un dentifricio delicato al gusto di menta, così il tuo bambino si potrà abituare e sarà più facile passare ad un dentifricio da adulti al momento opportuno.

BAMBINI 3+ ANNI MODALITÀ DENTI SENSIBILI PICCOLA TESTINA ROTONDA SETOLE EXTRA-MORBIDE
Lava delicatamente i denti spazzolando per due minuti con uno spazzolino a setole morbide di dimensioni adatte al bambino. Puoi lasciare che il tuo bambino ti aiuti, ma dovresti lavare i suoi denti almeno fino ai 7 anni.

Se utilizzi uno spazzolino elettrico, basta tenerlo fermo e lasciare che lo spazzolino faccia tutto il lavoro. Questa azione deve essere protratta per qualche secondo, utilizzando la stessa tecnica di pulizia per tutte le parti interne ed esterne del dente, inclinando lo spazzolino quando necessario per raggiungere meglio la parte interna dei denti anteriori.

Se utilizzi uno spazzolino manuale, posizionalo ad un’angolazione di 45° sul bordo gengivale, poi esercita una leggera pressione mentre esegui dei movimenti circolari.

USA UNA PICCOLA QUANTITÀ DI DENTIFRICIO AL FLUORO E SPAZZOLA I DENTI DUE VOLTE AL GIORNO
Consenti al bambino di sputare o pulire con una salvietta il dentifricio in eccesso dalla bocca invece di risciacquare. Il risciacquo rimuove lo strato di fluoro protettivo che rinforza lo smalto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.